martedì 18 dicembre 2012

Storia sconclusionata di un libro mai scritto

Di recente ho guardato il film sulla vita di Truman Capote, A sangue freddo, diretto da Bennett Miller. Mi ha lasciato un solco nel cuore. Ci devo lavorare sopra. Intendo dire che devo lavorare su ciò che realmente mi ha trasmesso.
Di recente mi si è fottuto il pc. Ho perso tutto. In particolare ho perso il terzo libro, quello che avrei finito a breve, quello a cui stavo lavorando da un anno. Ero incinta quando l'ho iniziato, ne parlavo con fierezza in un post qualche settimana fa.
Quando avrò esaurito le lacrime e le risate, come diceva Capote, mi rimetterò a scrivere. Domenica me ne stavo seduta nell'ingresso di casa ridendo e piangendo contemporaneamente.
Per il resto non c'è molto da dire. Se non che ce l'ho con il mondo intero e con me stessa in un momento in cui tutti parlano di Natale, bontà, amore e amicizia.
Non so se da oggi in poi questo blog cambierà, cioè non so se inizierò a delirare scrivendo cazzate oppure se continuerò a fare finta di nulla. Sarà difficile. In quel libro c'era un anno di lavoro e studio, c'erano persone e non personaggi, c'era una storia e non capitoli, c'era tutta me stessa.
Si lo so che ci sono dei rimedi, che nulla è finito, ancora tutto si può recuperare. Ma io sono una che non vuole farsi illusioni.
O almeno così credo.

Ps: quando scrivo  non ho la sigaretta in bocca e nemmeno la macchina da scrivere ma l'espressione è la stessa. Anche in questo momento.

2 commenti:

O Santo Dio, ma che mi dici? Hai perso tutto? Accidenti...non posso crederci. Hai sentito qualcuno esperto in pc se c'è modo di recuperare la memoria? Domanda scema vero? Mi dispiace tantissimo.
Porca, porca miseriaccia. Qualcuno fa miracoli con gli hard disk, magari qualcosa si può salvare. Lo spero tanto. Se vuoi sfogarti e lanciare oggetti, sono disposta a prenderli al volo. Sai dove trovarmi.
Raffaella

Grazie Raffaella, mi hai fatto tornare il sorriso. Si sto cercando di fare il possibile per recuperare almeno il libro che, tra l'altro, è l'unica cosa che avevo solo su quel pc!! Mio marito (espertissimo di computer - ha un'azienda informatica) ha detto che in trent'anni di lavoro non ha mai visto un pc rompersi in quel modo. Vediamo se riusciamo a recuperare qualcosa. Ti terrò aggiornata :)

Posta un commento