mercoledì 11 aprile 2012

Il Kawaii italiano firmato Rubens Cantuni

Co-fondatore, insieme a Danilo Rolle, del blog koikoikoi.com (si discute di arte kawaii, street art e graffiti, pop art e pop surrealism, design e graphic design), Rubens Cantuni è art director in un'agenzia di comunicazione di Genova e illustratore. Ed è proprio delle sue illustrazioni che voglio parlare sia perchè le adoro e quindi voglio farle conoscere anche a voi, sia perchè esprimono il meglio del kawaii italiano: donne grassottelle e sorridenti come le protagoniste di un fumetto giapponese, circondate da pezzi di sushi gustoso e colorato, alcune vestite alla moda altre svestite che mettono in mostra le loro abbondanti e felici curve. 

Nelle opere di Rubens Cantuni l'influenza della cultura giapponese è evidente così come la passione verso una civiltà enigmatica e antica quanto quella del Sol Levante. In questi illustrazioni la cultura giapponese è unita a tutto ciò che riguarda l'urban culture, i graffiti e la street art.























0 commenti:

Posta un commento