lunedì 12 febbraio 2018

Le volte che mi sei mancato... Tondelli e i suoi Biglietti agli amici

Immagine: Zerochan
Le volte che mi sei mancato…oh, non per la lontananza, ma proprio per la diversità del sentire, le volte che mi sei mancato sono esattamente questi minuti di attesa e di angoscia e di terribile lucidità aspettando un treno a Santa Maria Novella alle due e trentacinque del mattino. Ma le volte che mi sei mancato, oh, non per la lontananza, ma per quella diversità dello sguardo sono i miei occhi che tesi non vedono quasi più.

Pier Vittorio Tondelli, Biglietti agli amici

0 commenti:

Posta un commento