martedì 24 novembre 2015

Il social media manager: Stati Generali della nuova comunicazione pubblica


Roma - Presidenza del Consiglio dei Ministri. “Il social media manager”, ovvero gli Stati Generali della nuova comunicazione pubblica, è l'evento organizzato da Agid, Agenzia per l’Italia Digitale, Italia Sicura con la collaborazione del Dipartimento della Protezione Civile.

Facciamo un passo indietro.

Di cosa parliamo quando parliamo di Social Media Manager

Tempo fa, su Facebook ho intercettato una discussione nel gruppo #socialgnock dove ci si interrogava sul ruolo del social media manager. E' uscito di tutto. La confusione mi ha sbalordita dal momento che la maggior parte delle persone che hanno preso parte alla discussione nelle loro "biografie social" si definivano (e si definiscono tuttora) social media manager.

Ma allora, chi sono i Social Media Manager?

Mi appello alla memoria riportando le mie parole sull'argomento:

"Credo che ci sia confusione  tra social media manager e attività redazionale sui social network. Secondo la mia esperienza il social media manager è colui al quale viene affidata, da una azienda, il marketing e la comunicazione sul web e sui canali social. Di solito l'azienda si aspetta dal social media manager un risultato misurabile e si aspetta che incrementi la notorietà e il volume della community nonché la reputazione dall'azienda, di un marchio, di un prodotto, di un servizio, ecc... Il social media manager è dunque colui che crea e organizza una strategia di comunicazione/marketing sul web, che coordina eventualmente un team di redattori dedicato alle attività sui vari Social network e/o blog, che contatta eventualmente vari influencer del settore e che misura con strumenti appositi i risultati, il tutto senza uscire dal budget che gli è stato assegnato. Scrivere post su facebook, gestire un account twitter già avviato, fa tutto parte, invece, di una strategia già decisa a priori e già avviata. Rientra, quindi, nella normale attività redazionale, seppur più specialistica".


#Pasocial: il Social Media Manager per la Pubblica Amministrazione

Il Social Media Manager è una figura ormai diventata centrale non solo all'interno di aziende ma anche nella pubblica amministrazione poiché attraverso determinate strategie è possibile instaurare con i cittadini relazioni e coinvolgimento circa attività e servizi, ma anche arricchire la rosa degli stessi servizi e informazioni con modalità del tutto innovative. 

I relatori hanno portato la loro esperienza, raccontato le strategie, mostrato i numeri e i dati ai quali sono arrivati, hanno messo quindi a disposizione degli addetti ai lavori presenti in sala un ricco ventaglio di spunti di riflessione per il proprio lavoro. 

Moderatore dell'intera giornata, Francesco Di Costanzo,  direttore di cittadiniditwitter.it.

#Pasocial: il programma dell'evento


I relatori presenti in sala erano parecchi e rappresentavano le realtà che nella pubblica amministrazione si sono contraddistinte per applicazione di strategie di social media management.

Proverà a raccontarvi la giornata attraverso i miei tweet e quelli di altri miei colleghi che hanno seguito l'evento in sede.














Concludo con un pensiero...



Altri approfondimenti

 Gli stati generali della comunicazione (sessione del mattino) a cura di Patrizia Coluccia

0 commenti:

Posta un commento