venerdì 2 ottobre 2015

#Digit15 2 - 3 ottobre. A Prato il festival nazionale del giornalismo digitale



Si è svolta oggi, a Prato, la prima giornata di Digit15, il festival nazionale dedicato al giornalismo digitale. Tante le personalità che hanno dato il loro contributo sul tema centrale digitale è cultura. Un tema, quello di quest'anno, ambizioso che vuole abbracciare la complessità antropologica, sociale, ma anche economica e politica della della tematica nella sua totalità.


L'amministrazione digitale come è e come dovrebbe essere 

Il workshop tenuto da Luca Attias, Gianni Dominici e Michele Melchionda ha toccato la tematica principale del festival partendo dallo stato di digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni.
Luca Attias (DG Sistemi Informativi della Corte dei Conti) ha subito coinvolto il pubblico asserendo che il digitale è un'emergenza in Italia trasversale a tante altre emergenze, come quella sanitaria, quella della corruzione oppure quella scolastica.

Questa è la situazione in cui versano le pubbliche amministrazioni, con particolare focus al contesto in cui si muove la gestione delle risorse nelle PA.

Questa è la situazione in cui versano le pubbliche amministrazioni, con particolare focus al contesto in cui si muove la gestione delle risorse nelle PA.

Lo stato di salute della digitalizzazione italiana è allarmante:

Digital Economy and Society Index 2014 (DESI, fonte UE)
Il miglioramento nella gestione delle risorse umane nelle amministrazioni, nella valorizzazione delle competenze passando per la meritocrazia e la legalità è possibile solo attraverso l'acquisizione della cultura da parte dei vertici dello stato. Luca Attias fornisce, al riguardo, anche esempi concreti che toccano la nostra quotidianità, come ad esempio l'insegnamento dell'informatica nelle scuole italiane

Si deve ripensare a questo e risolvere il problema etico e cultura del nostro Paese per fare vera innovazione.


 Con Michele Melchionda (Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati - Servizio per la gestione del centro unico servizi - Corte dei Conti) il discorso prosegue:






Secondo Melchionda l'amministrazione pubblica potrebbe già essere qualcosa d'altro e ciò risiede nel comportamento del singolo cittadino. Ritorna quindi la conclusione di Attias, ovvero la risoluzione del problema etico e culturale del nostro Paese partendo (soprattutto) dai vertici.



Fonti e Approfondimenti

Digit15 - Il programma
Riassunto del workshop tenuto da Gianni Dominici, Luca Attias e Michele Melchionda

2 commenti:

Avevate per le mani i due migliori dirigenti della PA e non ve ne siete accorti.

Buongiorno Fabio, non faccio parte dello staff. Dovrebbe scrivere questo commento a Lsdi (organizzatore dell'evento). Io ho semplicemente seguito i panel in linea con la mia professione e per ognuno ho creato un sunto spero utile.

Posta un commento