venerdì 10 maggio 2013

Sulle Biblioteche e il Valore dei Libri.



M’inganneranno, forse, la vecchiaia e il timore, ma sospetto che la specie umana – l’unica – stia per estinguersi, e che la Biblioteca perdurerà: illuminata, solitaria, infinita, perfettamente immobile, armata di volumi preziosi, inutile, incorruttibile, segreta.

Jorge Luis Borges


2 commenti:

Il libro che sopravvive all'uomo è un'ipotesi affascinante.

E in questo vedo il timore della morte, lo stesso timore che D'Annunzio ha cercato di risolvere, proprio alla fine del suo percorso artistico, attraverso la narrazione diaristica

Posta un commento