sabato 2 marzo 2013

Camilla D'Errico a Emerald City Comicon. Comic book, pop culture e pop surrealism


Ha avuto inizio ieri, a Seattle, Emerald City Comicon, la più grande convention di comic book e pop culture nell'area Pacific Northwest. Tre giorni che stanno vedendo la partecipazione di grandi artisti e illustratori come Josh Adams, Eric Basaldua (ve ne avevo parlato in occasione del suo comic book con Nei Ruffino: qui), Joe Casey (che ha creato il personaggio tanto amato dai bambini Ben 10), Katie Cook (che adoro per la simpatia delle sue illustrazioni), Corey Lewis (le sue illustrazioni mi ricordano alcuni manga giapponesi) e Billy Martinez (per l'innocenza e la sensualità delle sue eroine). La lista degli artisti è lunghissima, quindi vi consiglio di dare un'occhiata proprio sulla pagina dedicata ai Special Guests.
Tuttavia vorrei segnalare la partecipazione di un'artista che amo e che seguo da tempo. Si tratta di Camilla D'Errico (vi avevo presentato le sue opere recenti per Laminate Most Wanted). Artista pop surrealista di cui non mi stanco mai di parlare, Camilla D'Errico ha postato, poche ore fa, sulla sua pagina Facebook un'anteprima delle tavole che presenterà a Seattle. 
Di seguito alcune tavole di Camilla D'Errico.








0 commenti:

Posta un commento