giovedì 17 gennaio 2013

Traslochi, progetti e possibilità: ricominciamo

Dietro a ogni cosa c'è una casa.  Mark Haddon


Dal momento che i traslochi sono una delle cose che più mi eccitano nella vita (quel fare e disfare la valigia,  ricominciare da zero, come se avessi un'altra possibilità anzi un ventaglio di possibilità che mi si presentano su un piatto d'argento) stavo spulciando dei modi per arredare le camere da letto (avete letto bene, le camere da letto. Anche nostro figlio avrà una cameretta tutta per lui). Di seguito le idee che più hanno stuzzicato la mia fantasia:


Questa sarebbe la cameretta per Luca. Mi piace l'idea che ci sia uno spazio vicino al letto per i libri e mi piace anche l'idea di quelle lucine, trovo che rendano l'atmosfera molto intima mentre gli leggo le favole. Ovviamente devo pensare a un modo per rendere il letto funzionale per un bambino che avrà un anno e mezzo.

Invece questa potrebbe essere una bozza di quel che sarà la camera da letto mia e di mio marito:


Alcune modifiche riguarderanno la misura del letto che, invece qui sembra più un divano. Però quel lampadario coloratissimo, i cuscini un po' vintage e un po' country al tempo stesso, il porta oggetti a fianco (che diventerà un poggia libri) e le foto disposte nello stesso modo alla parete mi dà un senso meraviglioso di famiglia. 

Ogni suggerimento o idea alternativa è ben accetta!  

4 commenti:

Bellissime le stanze!
Ti lascio questa canzone:

http://www.youtube.com/watch?v=zzCOS0KxQxg

Ops, avevo dimenticato di dirti una cosa:
http://ellagadda.wordpress.com/2013/01/17/474/

=)

"chi parte crede che basti lo scotch ma non chiude un granchè"... stamattina per le stanze risuonava questa canzone. Ti ringrazio! E ti ringrazio anche per aver pensato a me per il sunshine award :)

Share nice post and it is good for us , we are givenTraslochi bologna

Posta un commento