giovedì 13 settembre 2012

Installazioni e Sculture alla Gibbs Farm


Gibbs Farm sembra proprio il paese delle favole. Se è vero, come viene descritto, che la luce si riflette sul territorio durante il periodo di secca e che il mare appare come una tavola piatta e azzurra nella quale si riversa il paesaggio circostante, se tutto ciò corrisponde al vero, Gibbs Farm (Nuova Zelanda) non può che essere la terra dei sogni. 

E come in tutti i sogni, passeggiando per la tenuta di proprietà di Alan Gibbs (famoso manager e collezionista d'arte che ha racchiuso, nella Gibbs Farm, l'amore per l'arte e il fiuto per gli affari) si possono ammirare degli angoli magici, mi riferisco ad alcune delle sculture più suggestive del mondo.

Stasera brindo per un evento davvero epocale (almeno per quanto riguarda la mia vita). Sorseggiando del prosecco e qualche bigné salato, guarderò queste foto con mio marito (si, lo so che è un po' da nerd ma ci piace scovare cose strane e scambiarci le "informazioni"). Anche a voi, buona visione!







0 commenti:

Posta un commento