martedì 28 febbraio 2012

Helmet Girls: il secondo artbook di Camilla d'Errico edito dalla Dark Horse Comics

Nella giornata di ieri Camilla d'Errico ha annunciato l'uscita, programmata per la prossima estate, del suo secondo artbook, Helmet Girls, per la Dark Horse Comics. Oggi la stessa artista ha messo a disposizione del suo pubblico la copertina del suddetto artbook sulla sua pagia facebook.

"To me Helmetgirls defines me as an artist, and I imagine these girls existing in a world quite unlike ours. I have so much artwork based on these headgear obsessed maidens that we decided to give them their own art book. I hope to one day have a figure based on a Helmetgirl, it would be amazing!. Sono le parole di Camilla d'Errico in una recente intervista.

Helmet Girls non solo rappresenta il seguito di Femina e Fauna (anch'esso edito dalla Dark Horse Comics) ma anche l'artbook per eccellenza, simbolo dell'arte di Camilla d'Errico. La  stessa infatti si fa chiamare su twitter proprio Helmetgirls come a sottolineare il fatto che le ragazze da lei dipinte con bizzarri copricapo sono il suo alter ego. Una fusione tra artista e opere, ma se vogliamo estendere l'espressione anche tra lavoro e vita privata.

Camilla d'Errico ha dimostrato più volte di essere un'artista a tutto tondo, la cui versatilità e flessibilità è dimostrata dai continui progetti da lei stessa realizzati, inizialmente attraverso il self-publishing (si parla degli inizi della sua carriera, dieci anni fa) e ora grazie alla Dark Horse Comics. Infatti al momento Camilla d'Errico ha dichiarato di essere alle prese con il secondo romanzo grafico di Tanpopo (inizialmente autopubblicato), sta lavorando anche ad un altro progetto fumettistico, insieme alla sorella: ogni capitolo è tratto da un mestro della letteratura. Camilla d'Errico ha dichiarato di aver appena finito un capitolo tratto da un racconto di Edgar Allan Poe.

Ma intanto godiamoci l'artbook Helmet Girls!

0 commenti:

Posta un commento