sabato 14 gennaio 2012

Primo Marella Gallery a Milano ospita Farhan Siki - Implosion: Imperfect signs


Non è la prima volta che, tra le pagine di questo blog, si parla di Farhan Siki. Conosciuto anche come il Bansky asiatico, Farhan Siki è un famoso street artist che utilizza stencil e spray per richiamare l'attenzione di una società globalizzata e multiculturale. Le sue opere sono esposte, per la prima volta in Europa, a Milano presso la Primo Marella Gallery.

Inaugurata il 14 dicembre, Implosion: Imperfect signs resterà aperta al pubblico fino al 28 gennaio. Le opere esposte, tutte inedite, richiamano lo stile personalissimo, ribelle, emotivamente riflessivo e artisticamente audace di un grande artista che ha saputo rinnovarsi e rinnovare continuamente le tematiche affrontate attraverso la sua arte.


Tematiche che vanno dall'economia alla società, dai drammi personali alla storia che coinvolge l'intera umanità: Farhan Siki offre un momento di riflessione, ironica e beffarda, nei confronti della società così dannatamente consumistica. 





0 commenti:

Posta un commento