venerdì 13 gennaio 2012

Ego: Takashi Murakami in mostra al Museo d'arte Islamica di Doha

Dopo l'esposizione, accolta con successo ma anche criticata, alla Reggia di Versailles e, lo scorso anno, la mostra a Mondo Bizzarro Gallery a Roma, Takashi Murakami torna a far parlare di sé esponendo in uno dei luoghi di spicco dell'arte moderna e contemporanea, il Qatar. Dal 9 febbraio sarà possibile ammirare le sue opere presso Museo d'Arte Islamica di Doha

L'esposizione, Ego (curata da Massimiliano Gioni) condurrà coloro che avranno il piacere (e volendo la possibilità) di visitare le opere dell'artista pop giapponese in un luogo dove il pop surrealismo e la pop art americana si alterneranno alla magia e al mistero della cultura giapponese creando un rapporto di tensione fra le due parti. Tensione che vede, nuovamente, l'arte di Takashi Murakami primeggiare in fatto di espressione artistica e migliore rappresentazione di ciò che esprime l'arte contemporanea giapponese nel panorama artistico internazionale.

Come già si è ribadito, tra le pagine di questo blog, Murakami ha dichiarato la sua perplessità nei confronti dell'originalità dell'arte giapponese, troppo, a suo dire, coinvolta dall'arte americana tanto che non riesce a trovare una propria personalità. Dalle sue parole emerge un tipo di arte volta a trovare il giusto equilibrio tra Otaku Culture e Pop Art americana. Takashi Murakami dà vita infatti alla Cultura Poku

Molte delle sue più importanti e celebri opere si potranno ammirare presso il Museo d'Arte Islamica di Doha in Qatar, dal 9 febbraio al 24 giugno.

0 commenti:

Posta un commento