giovedì 29 dicembre 2011

Heike Weber: Installazioni psichedeliche su pavimenti e pareti

Heike Weber è un'artista tedesca che realizza installazioni psichedeliche grazie all'uso di pennarelli indelebili su pavimenti e pareti che arrivano a ricoprire fino a 600 metri quadrati. 

Come si può notare dalle immagini, l'effetto è sorprendente. Un flusso di linee che si susseguono e si intrecciano creando un'entità vagamente reperibile ma impossibile da fissare nella mente, tanto che il risultato appare proprio come un'evoluzione continua che tende a incantare l'osservatore. 
La tridimensionalità e l'effetto ondulatorio (quindi il movimento) sono caratteristiche lampanti delle installazioni di Heike Weber. L'artista, presente alla mostra collettiva nel primo trimestre del 2011 presso la Galleria Zak a Castello Di Monteriggioni, ha riscosso e sta riscuotendo tuttora molto successo organizzando anche mostre personali all'interno delle quali le installazioni sono le protagoniste indiscusse. 

1 commenti:

Questa installazione è stupefacente!

Posta un commento